Salgono a 221 i positivi nel cosentino. Nuovi contagi a Cetraro, Diamante, Grisolia e Corigliano-Rossano

Sono 8 i nuovi contagi registrati oggi in provincia di Cosenza: 4 sul Tirreno cosentino e 4 a Corigliano-Rossano. Gli attualmente positivi salgono a 221 comprese le 12 persone ricoverate all’Annunziata. In un solo mese, in tutta la provincia, 217 nuovi contagi mentre gli attualmente positivi sono saliti da 39 a a 221 .

 

COSENZA – Un aumento di malati per Covid costante e continuo nella provincia di Cosenza, che rimane la più colpita dall’epidemia. Un dato su tutti evidenzia il continuo trend in aumento dei casi da coronavirus. Dal 20 Agosto al 20 settembre, ovvero nell’ultimo mese, si è passati dai 39 casi di persone che si trovavano al momento positive al virus ai 221 di oggi, mentre l’incremento dei nuovi contagi in 30 giorni è stato di +217. Il 20 agosto in ospedale erano ricoverate solo 3 persone e nessuno in terapia intensiva. Solo negli ultimi 5 sono una trentina i casi accertati e sui quali pesano, va ricordato, anche i focolai scoppiati nei due Cas per migranti di Amantea e Rende.

Intanto altri 8 nuovi contagi sono stati accertati oggi dall’Asp: 4 arrivano dal distretto del Tirreno e 4 in quello dello Ionio. Si tratta di contatti stretti di positivi noti e riconducibili a 3 focolai. Sul Tirreno 2 nuovi contagi arrivano dal comune di Cetraro e che portano a 3 il totale dei casi, uno da Diamante (si tratta di un medico e consigliere comunale che al momento si trova in isolamento a Caserta) che fa salire a 4 i casi accertarti e uno anche da Grisolia che porta invece a 5 il totale. A Diamante il Comune rimarrà chiuso tre giorni, a partire da domani, per permettere di effettuare la sanificazione e l’igienizzazione dopo la segnalazione di nuovo caso positivo al Sars-Cov-2 del cittadino che ha frequentato i locali comunali e a fini precauzionali.

Sullo Ionio,invece, tutti e 4 i positivi di oggi sono riconducibili al focolaio di Corigliano-Rossano che vede lievitare a 41 il totale dei contagi. I nuovi casi accertati oggi dall’Asp di Cosenza portano, come detto, a 221 il totale delle persone attualmente positive al Covid in tutta la provincia, compresi i ricoveri all’Annunziata. Attualmente i pazienti in ospedale sono in totale 12: 2 da Cosenza, 2 da Buonvicino, 2 da Rende, 2 da Mandatoriccio e uno rispettivamente da Corigliano-Rossano, Diamante, Scalea e Santa Maria del Cedro. In 9 si trovano nel reparto di malattie infettive, mentre 3 sono in terapia intensiva. Salgono invece a 209 le persone positive in isolamento domiciliare. Di queste 174 sono asintomatiche e 35 presentano sintomi. Le persone guarite dal Covid-19 sono 471 e 35 le vittime complessive. I casi totali di Covid in provincia di Cosenza dall’inizio dell’epidemia salgono a 727, mentre attualmente sono 33 i comuni del cosentino dove si registrano uno o più casi di coronavirus, a cui si aggiungono anche Falerna e Lamezia Terme nel catanzarese e Rocca di Neto nel crotonese dove si trovano in isolamento i casi positivi diagnosticati dall’ASP di Cosenza.