Terranova da Sibari, anche quest’anno torna la camminata tra gli ulivi

Puntare sull’oleoturismo e su ogni percorso che favorisca l’esperienza e l’incontro con la cultura dell’ulivo, fulcro dell’economia locale ed opportunità per il rilancio sostenibile del territorio

 

TERRANOVA DA SIBARI (CS) – Anche quest’anno, la Città ha aderito all’evento nazionale Camminata tra gli Olivi promosso per il 4° anno consecutivo dall’Associazione nazionale Città dell’olio e che coinvolge l’intero Stivale. È quanto fa sapere il vicesindaco e assessore all’agricoltura Massimiliano Smiriglia informando che l’evento si terrà nel borgo medievale sabato 24 e domenica 25 ottobre.

Smiriglia coglie l’occasione per esprimere soddisfazione per le adesioni che stanno cominciando ad arrivare all’indirizzo di quanti sono coinvolti nel progetto: l’Amministrazione comunale, la Proloco, Thurium Novum, le associazioni di categoria ed i produttori De.Co.

“Anche attraverso l’iniziativa della Camminata tra gli Olivi – aggiunge Smiriglia – vogliamo puntare a valorizzare la risorsa paesaggistica come attrazione per la promozione del turismo dell’olio e delle nostre produzioni; avvicinare le nuove generazioni al mondo dell’agroalimentare”. Incontri, esposizioni, percorsi. Si lavora alla definizione del programma che ambisce ad essere punto di riferimento per quanto riguarda la promozione del binomio agricoltura-turismo.