Donato un sanificatore al nosocomio di Praia a Mare, presto anche a Cetraro

Il consigliere regionale Antonio De Caprio ha donato nei giorni scorsi un sanificatore d’aria al nosocomio di Praia a Mare e consegnerà analoga strumentazione all’ospedale di Cetraro nella prossima settimana

 

PRAIA A MARE (CS) – Un gesto “nel segno della tutela della salute dei cittadini e dell’interesse pubblico a garantire condizioni di sicurezza nei presidi sanitari”. Così ha accompagnato l’iniziativa il consigliere De Caprio, che ha donato lo strumento all’ospedale di Praia a Mare e consegnerà la stessa strumentazione all’ospedale di Cetraro.

“I sanificatori – afferma l’esponente politico di Fi – saranno di proprietà dei presidi ospedalieri e verranno utilizzati per ridurre la carica batterica e virale degli ambienti e delle superfici, prevenendo la diffusione del virus Covid-19. La strumentazione sarà utilizzata non solo per questa fase emergenziale, ma diventerà importante anche per la fase post Covid. Un gesto – conclude De Caprio – senza evanescenza, ma concreto per manifestare vicinanza e restituire dignità al personale sanitario, che tanto ha fatto durante l’emergenza sanitaria, nonchè al territorio dell’alto Tirreno cosentino che negli ultimi anni è stato dimenticato dalla politica”.