Crosia si prepara per la nuova stagione balneare: spiagge sicure e accessibili

Russo: “abbiamo lavorato con grande abnegazione per restituire normalità ai cittadini”

 

CROSIA (CS) – Spiagge sabbiose e pulite, servizi per i bagnanti, mare pulito, spazi verdi per i bambini e le famiglie. Dalla scorsa domenica Crosia ha aperto le porte alla stagione estiva. L’Amministrazione comunale durante lo scorso fine settimana ha infatti completato le attività di bonifica e disinfezione delle zone lungo la costa oltre ad aver pulito e livellato l’arenile della località balneare di Centofontane. Nei prossimi giorni, inoltre, saranno installati i cartelli informativi con le norme anti-contagio per il corretto accesso alle spiagge pubbliche. Insomma, sulle spiagge traentine, Bandiera Verde 2020, è già estate. È quanto fanno sapere il sindaco Antonio Russo e gli assessori all’Ambiente e manutenzione, Emilio Cinelli e al Demanio, Giovanni Greco.

 

«Come ogni anno – dicono gli assessori Cinelli e Greco – anche in vista della stagione estiva 2020 abbiamo provveduto a rimettere in sesto tutti servizi presenti sull’arenile. Anzi, quest’anno, rispetto agli altri anni abbiamo completato le attività anche con un certo anticipo perché è intenzione dell’Amministrazione comunale a guida Russo dare da subito ai cittadini di Crosia e del territorio, così come anche agli esercenti, la possibilità di poter sfruttare a pieno la stagione balneare contribuendo ad un celere ritorno alla normalità in piena sicurezza».

«Il mare cristallino e le spiagge pulite – aggiunge il sindaco Russo – con tutti i servizi dedicati alle famiglie sono diventate un must della nostra città. Veniamo da un inverno e da una primavera durissime, che hanno provato la nostra comunità, così come il resto del Paese. Abbiamo fatto sacrifici per mantenere lontano lo spettro del virus, ci siamo riusciti e con le misure di contenimento attuate stiamo riuscendo a rimanere un comune Covid Free. Ora, però, dobbiamo ripartire e dovere di un buon amministratore è quello di mettere i cittadini nelle giuste condizioni per poter avviare le proprie attività e viversi l’estate in totale relax e sicurezza. In questi giorni abbiamo avviato una grande azione di bonifica su tutto il territorio dando priorità alle spiagge e al litorale di Centofontane. È pronto e posso dire che il lavoro svolto dalle ditte specializzate ha restituito un arenile bellissimo che si accompagna bene ad un mare che è tra i più puliti e limpidi della Calabria. Tutto questo rappresenta un orgoglio per la nostra terra che anche quest’anno è stata premiata dall’associazione italiana dei pediatri con la Bandiera Verde, proprio per tutto il complesso di servizi, buone abitudini e peculiarità paesaggistiche che il litorale di Crosia offre. Ovviamente ci aspettiamo che in tanti scelgano le nostre spiagge come loro meta per le vacanze. Noi siamo pronti».

«Certo – precisa il sindaco – in questo momento stiamo affrontando un’altra emergenza che è quella legata allo smaltimento dei rifiuti. Devo dire grazie a tutte le famiglie della nostra comunità per l’alto senso civico e la responsabilità che stanno dimostrando. Purtroppo non è un problema che dipende dalla gestione amministrativa del Comune ma riguarda tutti i comuni della provincia di Cosenza che hanno difficoltà a conferire in impianto e quindi in discarica. La speranza è che si possa presto superare il momento di impasse e ritornare, anche in questo caso alla normalità. Nel frattempo – conclude Russo – dobbiamo fare ancora qualche sacrificio».