“La vergogna della Sibari-Sila: oltre 35 milioni di euro buttati nel nulla”

Il consigliere di Acri Maurizio Feraudo ha informato il Governo nazionale sulla vicenda che ha avviato un’istruttoria

 

ACRI (CS) – La vergogna della Sibari-Sila, con gli oltre 35 miloni di euro spesi senza avere nulla e di cui si sono occupati anche i media nazionali, mi ha spinto ad interessare della vicenda il Governo nazionale il quale, per come comunicatomi, ha avviato l’istruttoria di sua competenza per ottenere le informazioni utili ad affrontarla.” Così rende noto in un post sulla sua pagina Facebook il consigliere comunale di Acri, Maurizio Feraudo. “Perseguirò – continua il post – questo obiettivo con la determinazione che la questione merita, anche per mettere a nudo le responsabilità di quei politici senza scrupoli che ci hanno preso in giro per anni ed anni.”