Castrovillari, riempie un carrello con 700 euro di spesa e se ne va senza pagare

Allertati dal personale del Centro Commerciale, i vigilantes dell’Assipol hanno immediatamente raggiunto il luogo del tentato furto compiuto da due donne, che si sono date alla fuga. Merce recuperata e restituita al punto vendita

.

CASTROVILLARI (CS) – Due donne, dopo essere entrate nel supermercato IperCoop, presente all’interno del centro commerciale le Vigne, ed aver riempito fino all’inverosimile un carrello con generi alimentari e prodotti di tutti i tipi, hanno pensato bene di andarsene tranquillamente senza pagare ciò che avevano preso. Il bizzarro, e quanto mai maldestro tentato furto, è avvenuto ieri pomeriggio ed è stato sventato grazie anche all’intervento degli uomini dell’Istituto di vigilanza Assipol del capoluogo del Pollino.

Intorno alle 17:00 la centrale operativa è stata allertata dal personale del Centro commerciale per un tentativo di furto. In particolare, una delle donne, era entrata all’interno dell’IperCoop ed aveva oltrepassato la barriera delle casse con il carrello pieno di prodotti alimentari senza pagare, mentre l’altra donna attendeva all’esterno del centro commerciale con un’auto di colore nero. All’arrivo dei vigilantes, la donna, probabilmente presa dalla paura, si è dileguata lasciando il carrello e la refurtiva nell’area del centro commerciale. Quindi, ha repentinamente raggiunto la complice nell’auto e insieme si sono date velocemente alla fuga. Del fatto sono stati informati i carabinieri che hanno avviato le indagini. La refurtiva, che ammontava a circa 700 euro, è stato invece riconsegnata al direttore del punto vendita.