Anche a Roseto Capo Spulico nasce l’assessorato alla Gentilezza

Inizia a diffondersi in provincia di Cosenza l’istituzione dell’assessorato alla Gentilezza; un atto simbolico per dare un messaggio forte di rispetto in tutte le sue forme

 

ROSETO CAPO SPULICO (CS) – Il sindaco Rosanna Mazzia ha fortemente voluto l’istituzione dell’Assessorato alla Gentilezza all’interno dell’Amministrazione Comunale di Roseto Capo Spulico con l’intento di dare un messaggio sociale molto forte, affidando la delega alla gentilezza alla Consigliera più giovane all’interno del Consiglio Comunale rosetano, Francesca Perla, 24 anni, laureata in Scienze dell’Educazione, già titolare delle deleghe alle Politiche Scolastiche e dell’infanzia, Politiche di genere e Commissione Pari Opportunità; Politiche di partecipazione democratica e consulte civiche e Relazioni con il mondo dell’Associazionismo.

Alla giovane consigliera il compito di diffondere e stimolare atti gentili tra le persone, cosa tutt’altro che scontata al giorno d’oggi e farsi promotrice e portavoce di “atti gentili” e di rispetto in tutte le sue forme, stimolando soluzioni concrete affinchè chiunque possa contribuire a rendere la società più aperta, inclusiva e rispettosa.

Di cosa si occuperà l’assessore alla gentilezza? Il suo compito sarà quello di «occuparsi del benessere di tutti, della buona educazione, del rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica, di sensibilizzare i cittadini ai comportamenti positivi, di prendersi cura di chi soffre (come i malati o le persone sole), di chi è in difficoltà (come coloro che hanno perso il lavoro, disabili, anziani, genitori separati con figli), ad accrescere lo spirito di Comunità, oltre che favorire l’unità, a coinvolgere i propri concittadini e le associazioni in iniziative di cittadinanza attiva per il bene comune».

L’iniziativa nasce su input dell’associazione Cor et Amor e del Movimento Mezzopieno, realtà torinesi che da anni si occupano di promuovere sul territorio lo sviluppo del benessere umano e di una società più inclusiva, positiva e attenta al prossimo, e anche Roseto Capo Spulico, così come molte realtà in Italia si stanno muovendo in questa direzione. Già nei mesi scorsi, infatti, questa Amministrazione ha partecipato alla Giornata nazionale dei Giochi della Gentilezza, un momento di incontro e di condivisione tra grandi e piccini all’insegna del divertimento e dello stare insieme. In questa occasione è stato inaugurato il Murales della Gentilezza, un’opera di Street Art che va ad impreziosire un angolo del Borgo Autentico di Roseto Capo Spulico.