ASCOLTA RLB LIVE
Search

Praia a Mare, videosorveglianza ko e rubano 18mila euro all’ospedale

Colpo nella notte all’ospedale civile di Praia a Mare. Ignoti si sono introdotti nell’ufficio ticket e dopo aver trapanato la cassaforte, hanno portato via un bottino di 18.000 euro. indagano i carabinieri di Scalea

.
PRAIA A MARE (CS) – Furto questa notte all’ospedale civile di Praia a Mare sul Tirreno cosentino. Alcune persone, dopo aver forzato una finestra, si sono introdotte all’interno dell’ufficio ticket del nosocomio e, dopo aver letteralmente trapanato la serratura della cassaforte, sono riusciti ad impossessarsi del denaro custodito all’interno e quantificato in 18mila euro, fuggendo e facendo perdere le proprie tracce. Questa mattina, all’apertura degli uffici, i dipendenti hanno scoperto quanto accaduto e avvisato subito i carabinieri. Sul posto sono giunti i militari della compagnia di Scalea, diretti dal capitano Andrea Massari, che hanno subito avviato le indagini. I carabinieri hanno accertato che l’impianto di videosorveglianza presente nella struttura, non ha registrato nulla in quanto lo spazio sul disco rigido era insufficiente e la registrazione non è stata salvata.