Terremoto in provincia di Cosenza

L’epicentro è stato localizzato ad una profondità di nove chilometri

 

PARENTI (CS) – Un terremoto di magnitudo 2.3 si è manifestato questa mattina alle 10:05. La scossa è stata percepita in diverse zone della provincia di Cosenza, ma non si registrano danni a cose o persone. L’epicentro è stato localizzato a 4 chilometri da Parenti e ad 8 chilometri da Colosimi. L’evento sismico, è stato preceduto da un forte boato. Il sisma è avvenuto ad una profondità di soli 9 chilometri ed è stato verosimilmente avvertito anche dai residenti di Bianchi, Mangone, Rogliano, Cellara e Santo Stefano di Rogliano.