Nuova scossa nel Tirreno cosentino. Magnitudo 3.4 a largo di Amantea

A poche ore dalla scossa di terremoto di magnitudo 4.2, un altro terremoto è stato registrato in mare alle 12.24. Profondità di 108 chilometri

 

COSENZA – Una nuova scossa di terremoto è stata registrata alle 12:24 dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, nel mar Tirreno cosentino. Minore la magnitudo rispetto alla prima scossa registrata alle 4.57 . Stavolta la magnitudo è stata di 3.4 ad una profondità di 108 chilometri. Per questo motivo la scossa non è stata avvertita dalla popolazione. L’epicentro è stato in mare, davanti alle coste di Amantea e Belmonte. Non si segnalano anche in tal caso, danni a persone o cose.