Orsomarso, si perde tra i boschi nel Pollino. Ritrovato dopo una notte di ricerche

Oltre 15 uomini del Soccorso Alpino hanno effettuato le ricerche di un trentenne laziale, scomparso da ieri mattina. Dopo aver dormito tra i boschi, è riuscito a ritrovare una stradina dove ha incontrare una squadra di Calabria Verde e subito dopo una del Soccorso Alpino

.

ORSOMARSO (CS) – Si era incamminato sui monti di Orsomarso, in zona Tavolara, nell’area del Parco nazionale del Pollino per una passeggiata, ma aveva smarrito la strada del ritorno. Brutta disavventura per un trentenne laziale, in vacanza con alcuni amici, disperso dalla serata di ieri ma, fortunatamente, ritrovato in mattinata da una squadra di Calabria Verde e dagli operatori del Soccorso alpino Calabria.

A lanciare ieri sera l’allarme alla centrale operativa del 112 di Castrovillari sono stati gli amici, preoccupati per il mancato rientro. La stazione Pollino del Soccorso Alpino, allertata intorno alle 03:00 di questa notte, ha avviato subito le ricerche inviando sul posto 15 operatori che hanno iniziato a setacciare l’intera zona. Dopo avere trascorso la notte all’addiaccio e dormito tra i boschi, l’uomo è riuscito questa mattina a ritrovare una stradina dove, poco dopo, ha incrociato prima alcuni operai forestali e poi la squadra del Soccorso Alpino. Le sue condizioni di salute sono buone. Alle ricerche hanno partecipato anche i carabinieri e vigili del fuoco