ASCOLTA RLB LIVE
Search

San Giovanni in Fiore, droga in garage: interrogati i tre indagati

Sono accusati di spaccio Carmine Talarico, PietroPaolo e Riccardo Mignolo. A loro carico il sequestro di oltre settecento grammi di droga

 

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) – Interrogatorio di garanzia e convalida dell’arresto per i due fratelli Mignolo e Talarico difesi rispettivamente dagli avvocati Andrea Sarro e Antonio Quintieri. Nonostante il congruo quantitativo della droga rinvenuta i tre su richiesta motivata dalla difesa hanno ottenuto gli arresti domiciliari. L’ufficio di Procura aveva chiesto l’applicazione della misura cautelare in carcere.

Sono stati posti sotto sequestro 240 grammi di hashish, 340 grammi di marijuana, 130 grammi di cocaina, nonchĂ© due bilancini di precisione e la somma di 540 euro. La droga sarebbe stata rinvenuta in un magazzino nella cittadina di San Giovanni in Fiore. I tre indagati sarebbero stati visti dai militari dell’Arma entrare all’interno del locale per poi rimanervi abbastanza da fare scattare una perquisizione (qui la notizia)