ASCOLTA RLB LIVE
Search

Orsomarso, in servizio le pattuglie antincendio dei carabinieri forestali

In servizio già da alcuni giorni le pattuglie di supporto dei carabinieri forestali. Operano nell’area del Parco del Pollino ricadente nel comune di Orsomarso e particolarmente attenzionata insieme ai comuni di Aieta e Tortora nella lotta agli incendi boschivi.

ORSOMARSO (CS) – Il Parco del Pollino ed in particolare l’area ricadente il comune di Orsomarso sono particolarmente attenzionate dai carabinieri forestali al fine di prevenire il fenomeno degli incendi. Come anticipato nelle scorse settimane, questa zona, insieme ai comuni di Aieta e Tortora, è stata individuata dal Nucleo informativo antincendio boschivo del Comando tutela forestale, come area particolarmente interessate da incendi boschivi. Proprio per questo motivo già da alcuni giorni, nell’area protetta, e grazie anche al contributo dell’Ente Parco, sono in servizio le pattuglie di rinforzo dei carabinieri forestali che provengono da diverse Regioni d’Italia e che controllano il territorio al fine di tutelare il Parco del Pollino.

L’attività rientra in una più vasta legato a un efficace servizio di avvistamento e alla rapidità delle operazioni di spegnimento che vede in prima linea l’arma dei carabinieri e volontari delle associazioni in convenzione con il comando generale dei carabinieri, assieme a Legambiente, Federparchi e WWF.

 

Parco del Pollino, quasi 1.000 uomini e oltre 80 mezzi per il contrasto agli incendi