ASCOLTA RLB LIVE
Search

Omicidio in provincia di Cosenza, fermato 33enne

Un uomo di 43 anni è stato ritrovato cadavere tra le campagne del Cosentino, il suo amico in lacrime confessa il delitto

 

CORIGLIANO ROSSANO (CS) – Un uomo privo di vita è stato trovato riverso in una pozza di sangue in contrada Boscarello, tra le campagne di Corigliano Rossano. Secondo i primi riscontri la vittima è un 43enne rumeno incensurato, Vasile Ciu Ciu deceduto a seguito di una lite con un connazionale all’interno di una piccola baraccopoli in agro di Corigliano. La colluttazione scaturita per un banale diniego pare sia degenerata da un diverbio verbale ad uno spintone risultato fatale per il 43enne deceduto sul colpo. A nulla è valso l’intervento dei sanitari del 118 allertati assieme ai carabinieri dai residenti. Durante le ispezioni dei militari un suo amico è stato trovato nascosto tra i cespugli. Dopo essere stato scoperto il 33enne in lacrime ha ammesso le proprie responsabilitĂ . Fermato per il reato di omicidio preterintenzionale è stato portato in carcere a disposizione dell’AutoritĂ  Giudiziaria.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA 

CONTINUA A LEGGERE SU QUICORIGLIANOROSSANO.IT