Europee: è tanta la soddisfazione del Circolo Pd di Mormanno

«Dopo l’illusione grillina delle elezioni politiche dell’anno scorso a Mormanno il Partito Democratico torna ad essere di gran lunga il primo partito»

 

MORMANNO – È tanta la soddisfazione del Circolo Pd di Mormanno. Grande risultato per il Pd con il 36,35%, una delle percentuali più alte d’italia. Ancora una volta gli elettori hanno confermato la loro vocazione europeista premiando le forze che appartengono alle tradizioni riformiste e popolari non facendosi ammaliare dalle sirene sovraniste e di estrema destra. «Dopo l’illusione grillina delle elezioni politiche dell’anno scorso a Mormanno il Partito Democratico torna ad essere di gran lunga il primo partito con quasi 500 voti e con una percentuale del 36.35% tra le più alte d’Italia rispetto alla media nazionale del 22,69% e quella regionale del 18,25%, e lo conferma punto di riferimento della politica locale, territoriale e regionale. La zona del Pollino si conferma per il Pd un’enclave importante perché oltre al risultato strepitoso di Mormanno anche in altri comuni come Acquaformosa, Lungro, Civita e Laino Castello si raggiungono cifre superiori alla media nazionale e regionale. Al di sotto della media in altri comuni dove ci sarà da lavorare e dove è stato particolarmente forte il richiamo leghista e del Movimento Cinque Stelle. Il risultato premia la passione e l’impegno del gruppo dirigente e dei militanti che ancora una volta si sono spesi con passione ed impegno per conseguire un brillante risultato e a tutti loro va un sentito ringraziamento del circolo. Questo indubbio successo elettorale incoraggia altresì gli amministratori locali a proseguire il loro percorso politico programmatico che, in poco meno di due anni, sta producendo tantissimi risultati per migliorare la qualità della vita della nostra comunità; un impegno che dovrà continuare con ancora maggiore impegno».