ASCOLTA RLB LIVE
Search

Cittadella, accoltellato dopo una lite. Individuato e denunciato il responsabile

Si tratta di un 31enne di Cetraro, denunciato dai carabinieri di Scalea, per lesioni personali aggravate. La lite, che ha portato al ferimento di un 30enne, sorta per futili motivi

.

CITTADELLA DEL CAPO (CS) – I carabinieri della compagnia di Scalea, diretta dal capitano Andrea Massari, hanno denunciato in stato di libertĂ  per lesioni personali e aggravate un 31enne di Cetraro, ritenuto  responsabile dell’accoltellamento avvenuto ieri pomeriggio nei pressi di un bar, davanti la stazione di Cittadella del Capo sul tirreno cosentino, di un 30enne finito poi al’ospedale di Cosenza e dimesso questa mattina con una prognosi di 10 giorni.

Tutto sarebbe scaturito da una lite, nata da futili motivi, all’interno del bar (e legata probabilmente apprezzamento verso una ragazza) che ha portato al successivo litigio e poi al ferimento del giovane. La tempestiva attivitĂ  investigativa dei carabinieri, le testimonianze sia della vittima che dei presenti, oltre all’utilizzo delle immagini di videosorveglianza, hanno portato questa mattina all’individuazione e alla denuncia del 31enne.