saracena

Saracena punta sulla sicurezza stradale

«Innalzaremo il livello di sicurezza stradale sulle arterie cittadine con la possibilità di viaggiare sicuri anche nel centro urbano»

 

SARACENA – Sicurezza al primo posto per l’Amministrazione comunale di Saracena. Il sindaco Renzo Russo, ha deciso di investire i 50mila euro a disposizione dal documento contabile dello Stato nella messa in sicurezza delle arterie secondarie. Si vuole puntare alla messa in sicurezza delle arterie secondarie di viabilità urbana, innalzando il livello di percorribilità e fruibilità per gli automobilisti, riqualificando l’assetto complessivo della viabilità ordinaria. Un investimento che l’esecutivo guidato dal sindaco Renzo Russo ha deciso di destinare a lavori urgenti e necessari sulle strade di competenza comunale, puntando alla messa in sicurezza. Così da alcuni giorni sono partiti i lavori che interesseranno via Casale, via Fioravanti, via Primo Maggio e via Fiumara. Nello specifico verranno posizionati i guard rail in alcuni tratti mancanti e si procederà con la bitumazione del manto stradale deteriorato per innalzare il livello qualitativo di percorribilità delle strade e garantire la sicurezza agli automobilisti. «L’obiettivo – ha spiegato il primo cittadino di Saracena, Renzo Russo – è quello di utilizzare questi fondi per attivare procedure e lavori che con fondi comunali non sarebbero stati possibili, per mancanza di risorse. Questo fondo statale ci consente di innalzare il livello della sicurezza stradale sulle arterie cittadine e innalzare la possibilità di viaggiare sicuri anche nel centro urbano».