ASCOLTA RLB LIVE
Search

Lo POlito

È scontro tra il sindaco di Castrovillari e l’Asp di Cosenza. Non toglieteci tutto

Con un’ordinanza ha chiesto di revocare il provvedimento che ha disposto il trasferimento temporaneo di un ortopedico a Paola-Cetraro

CASTROVILLARI – È scontro tra il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito e l’Asp di Cosenza. Dopo l’ennesimo scippo e l’ennesima mortificazione per la sanità nel territorio del Pollino e della Sibaritide, il sindaco Lo Polito ha difeso gli interessi della comunità. Con un’ordinanza ha chiesto di revocare il provvedimento con il quale il direttore del Dipartimento chirurgico dell’Asp, con il nulla osta del direttore facente funzioni, ha disposto il trasferimento temporaneo di un ortopedico dall’ospedale Spoke di Castrovillari a quello di Paola-Cetraro. Si chiede in definitiva la revoca del provvedimento che bloccherebbe le prestazioni di traumatologia a Castrovillari, che negli ultimi mesi, grazie al lavoro altamente professionale dell’equipe diretta dal primario, Massimariano Bisignani, sta erogando rilevanti interventi e prestazioni. La stessa ordinanza del sindaco è stata trasmessa anche al Prefetto di Cosenza ed alla Procura della Repubblica di Castrovillari.