Civita

Civita in cantiere: si migliora la fruibilità dei servizi

Affidati i lavori per il cimitero comunale, la messa in sicurezza della strada “San Nicola” e la condotta idrica“Colle Marcione” – “Contrada San Martino”

 

CIVITA – Il Comune di Civita si prepara alla bella stagione e mette in cantiere una serie di lavori per migliorare la fruibilità dei servizi da parte dei cittadini.

Saranno affidati i lavori riguardanti alcuni interventi al cimitero comunale, la messa in sicurezza della strada “San Nicola” e la realizzazione della condotta idrica “Colle Marcione” – “Contrada San Martino”

Partiranno presto i lavori di “Completamento, ampliamento, sistemazione e miglioramento di opere igienico – sanitarie del cimitero comunale”. Nella prossima settimana, essendo già stata bandita ed espletata dall’ufficio tecnico comunale, responsabile il geometra Giuseppe Palazzo, la relativa gara d’appalto, gli uffici comunali dovrebbero procedere all’aggiudicazione dei lavori, finanziati per 150mila euro.

A breve partiranno anche i lavori di riparazione e di messa in sicurezza della strada comunale “San Nicola”, l’importante arteria che collega il comune di Civita a Cassano, passando per Lauropoli, ma già nei prossimi giorni il comune di Civita, per il tratto di sua competenza, si adopererà, attraverso interventi tampone per alleviare i tanti disagi, che quotidianamente gli automobilisti che la percorrono sono costretti a sopportare a causa delle tante buche, veri e propri crateri, presenti.

Per quanto riguarda la strada “San Nicola”, il primo cittadino di Civita, Alessandro Tocci, di concerto con il vicesindaco nonché assessore ai Lavori Pubblici, Antonio Vavolizza, ha annunciato che, in attesa dell’espletamento del bando di gara e della relativa aggiudicazione per i lavori di riparazione e di messa in sicurezza dell’importante arteria, nei prossimi giorni si provvederà, con degli interventi tampone. Così come partiranno i lavori per la condotta idrica tra “Colle Marcione” e contrada “San Martino”.