ASCOLTA RLB LIVE
Search

Trebisacce, svolta nella vicenda del liceo “G. Galilei”. Dirigente sospesa

“Finalmente siamo arrivati ad una svolta nella vicenda del Liceo. G. Galilei”; così il sindaco Franco Mundo

 

TREBISACCE (CS) – Un provvedimento di sospensione è stato deciso a carico della dirigente scolastica D’Alfonso, nell’ambito della vicenda che da diversi mesi ha interessato lo storico Liceo G. Galilei dove – ha spiegato il sindaco Mundo “si respirava un’aria di tensione che stava nuocendo tanto agli alunni, che hanno lottato duramente contro le scelte della pluri contestata Dirigente; tanto ai professori, costantemente oggetto di strumentali provvedimenti disciplinari; tanto ai genitori degli alunni stessi, che hanno manifestato a più riprese sia per le strade di Trebisacce, sia a tutti i livelli delle istituzioni scolastiche la propria insoddisfazione nei confronti di una dirigente che, a più riprese, si è dimostrata inidonea a gestire una scuola della storia gloriosa come è il Liceo G. Galilei di Trebisacce”.

“Siamo fieri di aver lottato in prima linea a fianco di coloro che hanno chiesto il nostro aiuto – dichiara Mundo – al servizio dei quali ci siamo messi, facendoci portavoce del sentire comune di una cittadina e di un territorio che non può e non potrà mai sottrarsi alla difesa del proprio tesoro più grande: i figli di questa terra, impegnati a formarsi per costruire un domani migliore. Alla Dirigente Reggente, la Dott. Marilena Viggiano, tutta l’amministrazione di Trebisacce augura buon lavoro, certa che nei professori e negli studenti del Galilei troverà validi alleati per ricostruire ciò che stato caparbiamente distrutto”.