ASCOLTA RLB LIVE
Search

Rinvenuta carcassa di cane davanti l’abitazione dell’ambientalista Dito

Carcassa di un cane insieme ad un quadro di GesĂą Cristo in croce davanti al portone dell’abitazione, a Scalea, dell’ambientalista Ditto

 

SCALEA (CS) – Persone non identificate hanno messo in atto a Scalea un’intimidazione ai danni di un ambientalista, Carmine Dito, facendogli trovare davanti la recinzione della sua abitazione la carcassa insanguinata di un cane ed un quadro di GesĂą Cristo in Croce.”Non e’ la prima volta che tali gravi episodi si verificano. In questa occasione la macabra messa in scena dell’atto intimidatorio potrebbe sottendere un messaggio preoccupante da prendere con la massima serieta’. Abbiamo informato tempestivamente i carabinieri della Tenenza di Scalea dell’accaduto – dichiara Roberto Laprovitera, presidente della Sezione Alto Tirreno Cosentino di Italia Nostra – e richiesto un sopralluogo immediato, per l’acquisizione di tutti gli elementi presenti sul terreno. I carabinieri sono gia’ sul posto. A Carmine Dito va tutta la solidarietĂ  e il sostegno della presidenza e del direttivo nazionale di Italia Nostra, oltre alla vicinanza delle sezioni calabresi. Non ci lasceremo spaventare da queste azioni vili che, anche in altre occasioni, hanno cercato di intimidire la dirigenza della nostra associazione.”

Sull’episodio sono intervenuti i parlamentari calabresi del Movimento 5 Stelle “Esprimiamo tutta la nostra vicinanza e solidarietĂ  – hanno affermato – a Carmine Dito, militante di Italia Nostra dell’Alto Tirreno Cosentino, vittima di un vile atto intimidatorio presso la sua abitazione. Si tratta di un episodio molto grave, le cui modalitĂ  richiamano i classici avvertimenti mafiosi. Presenteremo un’interrogazione per chiedere quali elementi abbia sull’accaduto il ministro dell’Interno e se ritenga che la situazione sia tale da indurre ad attivare specifiche misure di sicurezza. Gli autori del gesto, ignobile quanto sprovveduto, sappiano che Dito non è affatto solo e che andremo sino in fondo per l’individuazione dei responsabili”. SolidarietĂ  a Dito Ă© stata espressa anche dal senatore del Pd Ernesto Magorno.

Maria Rita Signorini, presidente nazionale di Italia Nostra, aggiunge “riponiamo la massima fiducia nelle forze dell’ordine – ricordando che tra Italia Nostra e carabinieri esiste dal 2017 un protocollo d’intesa, nell’ambito delle specifiche competenze in materia di Tutela del Patrimonio Culturale e Ambientale dell’Arma – e chiediamo che la vicenda venga trattata con la massima attenzione, data la gravita’ dei fatti accaduti”.




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config