ASCOLTA RLB LIVE
Search

Museo Archeologico di Sibari, Tedesco: “disservizi di ogni tipo, impraticabile”

Manca l’aria condizionata, non ci sono Pos e tantomeno didascalie in inglese per non parlare della viabilitĂ  definita “assurda”. Alle grotte di Sant’Angelo non ci sono neanche i servizi igienici 

 

CORIGLIANO ROSSANO (CS) – Il Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide è senza area condizionata. Quel che è peggio è che nessuno sa dire, quando e se, sarĂ  riparata e/o se i visitatori – come è giĂ  successo – debbano rinunciare, a metĂ  percorso, alla visita di quello che è e dovrebbe essere il principale polo culturale del territorio”. A denunciare i disservizi Tonino Tedesco, responsabile dell’Andirivieni Travel: “Impossibile pagare il ticket di ingresso con una banconota da 50 euro, perchĂ© non si ha il resto. Ricorrere al POS? Utopia!”.

“E poi ci sono le Grotte di Sant’Angelo – spiega Tedesco – impraticabili, poco fruibili e senza servizi igienici. Stiamo parlando di due dei principali marcatori identitari distintivi della Sibaritide e sui quali dovrebbe esserci attenzione massima, in termini di politiche per i turismi. Siamo invece all’anno zero”.

Tedesco, responsabile della storica agenzia viaggi di Corigliano Rossano che da anni opera nel settore dei servizi al turista, condivide “l’amara fotografia dell’ennesima serie di disservizi che appaiono ancor di piĂą paradossali se inquadrati alla luce dei 18 milioni di euro spesi per la messa in sicurezza del parco archeologico e del Museo, i cui lavori sono stati recentemente consegnati. Gli investimenti, gli sforzi e l’impegno degli imprenditori del turismo che lavorano in e per questo territorio – aggiunge – vengono mortificati e vanificati da una gestione fallimentare che, a tutti i livelli, non solo non premia e valorizza il sito culturale, ma che anzi lo penalizza, mettendo in seria difficoltĂ  gli operatori”.

Come si fa a spiegare ad un visitatore – spiega ancora Tedesco – il motivo per il quale non esiste una, e dicasi una, didascalia tradotta in lingua inglese di questo o quel reperto conservato all’interno del Museo? O, ancora, perchĂ© se con l’autobus si procede da sud verso nord bisogna compiere ulteriori 12-13 chilometri in piĂą per poter fare inversione ed accedere finalmente al Parco? Oltretutto il Parco non è indicato da nessuna segnaletica stradale; è mal mantenuto, sporco e con l’erbaccia alta. Stringerci nelle spalle ed accordare che mancano le basi elementari per fare turismo, ci sembra il minimo che si possa fare. Vogliamo continuare a promuovere questo territorio – conclude – ma vogliamo anche essere messi nella condizione di poter fare turismo. La situazione attuale è a dir poco vergognosa”.




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config