ASCOLTA RLB LIVE
Search
contatore enel abusivo

Ruba energia elettrica, l’Arma arresta 55enne

Manomesso il contatore a servizio dell’abitazione con l’innesto di alcuni by-pass sulle cablature di connessione

 

AIELLO CALABRO (CS) – I militari della Compagnia Carabinieri di Paola – Stazione di Aiello Calabro – ad esito di un servizio coordinato del territorio a largo raggio, condotto con l’ausilio di personale accertatore dei gestori del servizio elettricitĂ  e gas, nell’area ricompresa tra i centri di San Lucido ed Aiello Calabro, hanno tratto in arresto un 55enne di Aiello Calabro, noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio – in materia di armi e stupefacenti. I militari, insospettiti da una serie di cavi posticci fuoriuscenti dall’abitazione dell’uomo, hanno approfondito il controllo dell’immobile. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di cristallizzare la presenza di un’anomalia sulla linea elettrica, derivante dalla manomissione del contatore a servizio dell’abitazione. Il tutto attraverso il materiale innesto di alcuni by-pass sulle cablature di connessione al contatore stesso, con elevatissimo rischio per la pubblica incolumitĂ . L’arrestato, dopo le formalitĂ  di rito, è stato rimesso in libertĂ  ex art. 121 delle disposizioni di attuazione al codice di procedura penale.

I Carabinieri della Compagnia di Paola – dietro disposizione del Comando Provinciale di Cosenza, guidato dal Ten. Col. Piero Sutera, sotto il costante coordinamento della Procura della Repubblica, diretta dal Procuratore Pierpaolo Bruni – hanno condotto un servizio coordinato di controllo del territorio a largo raggio, con  attivitĂ  di repressione dei reati contro il patrimonio