ASCOLTA RLB LIVE
Search

Lavoratori infuriati occupano il Comune di Cetraro

Tensioni a seguito del cambio di appalto nella gestione dei rifiuti passata da Ecoross ad Ecologia Oggi

 

CETRARO (CS) – II lavoratori del settore dei rifiuti hanno occupato pacificamente la sala consiliare del comune di Cetraro. Il sindaco Angelo Aita, alla presenza delle organizzazioni Sindacali Cgil e Uil, ha inviato la comunicazione al Prefetto, al comando carabinieri, alla polizia. Al prefetto di Cosenza fa sapere che “i lavoratori, in merito alla problematica relativa al cambio di appalto nella raccolta dei rifiuti urbani tra la uscente ditta Ecoross di Rossano e la subentrante Ecologia Oggi SpA di Lametia Terme, hanno occupato in stato di agitazione permanente la Sala Consiliare di questo Comune. Le Organizzazioni Sindacali ed i lavoratori in causa – si legge – fanno presente oltremodo che: con riferimento al verbale sottoscritto in data 9 marzo 2018, in cui si preannunciava lo stato di agitazione a decorrere dalla data odierna, è in atto l’occupazione ad oltranza della sala consiliare.

 

Constatata l’impossibilità ad interloquire con la nuova azienda subentrante, si ravvisa il mancato rispetto di quanto previsto nel capitolato speciale di appalto malgrado gli impegni assunti venerdì per una risoluzione immediata della problematica, ad oggi non si registra nessun riscontro. E’ quindi crescente il malessere delle maestranze”. L’Amministrazione Comunale fa presente che l’attuale situazione, oltre a determinare notevoli disservizi nella raccolta dei rifiuti urbani e problematiche igienico-sanitarie sta alimentando forti tensioni sociali. “Questa Amministrazione – comunica il sindaco Aita – si riserva ogni azione a tutela degli interessi dell’Ente”. Unitamente al sindaco ed all’Amministrazione Comunale, le organizzazioni sindacali, chiedono un tavolo permanente presso la prefettura per la risoluzione dei problemi tra lavoratori ed Ecologia Oggi.

 

LA LETTERA DEI LAVORATORI

“Buongiorno. Volevamo solo rendere nota la nostra vicenda. Eccola. Il primo marzo, doveva iniziare la raccolta dei rifiuti con una nuova ditta. Ad oggi, noi operatori della raccolta differenziata di Cetraro, 17 in tutto, siamo a casa perché la nostra impresa ancora non ci ha ancora assunto. E non ne capiamo il motivo. In precedenza, si era parlato di ‘documenti mancanti da parte del Comune o della ditta uscente’, poi ci hanno mandato a fare le analisi al Biocontrol di Cosenza, ma ancora niente. Inoltre l’impresa ha mandato un dottore per svolgere degli altri esami, che si sono protratti dalle 15.00 alle 22.00. Ma ancora niente assunzione. Stamattina siamo venuti sul posto di lavoro, ancora nulla. Ora, noi crediamo che oggi la raccolta non verrà fatta oppure verranno degli operai di Paola, della ditta Ecologia Oggi. Noi non lo sappiamo. Chiunque verrà però, non conoscendo la zona, forse non riuscirà a svolgere il lavoro come noi operai del cantiere di Cetraro. Ma aspettiamo fiduciosi”.




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config