ASCOLTA RLB LIVE
Search

Sequestrati cinque chili di sarda, multato ambulante

Vendeva per strada il novellame fuori taglia minima per la conservazione. Il pesce dopo le opportune verifiche è stato donato in beneficenza

 

ROSE – I militari della Stazione Carabinieri di Rose hanno contestato la sanzione amministrativa di detenzione e distribuzione di prodotti ittici di taglia inferiore alla minima per la conservazione ad un venditore ambulante 54enne di Fuscaldo posizionatosi per la vendita nel comune di Rose. I militari operanti hanno accertato che l’uomo, deteneva, per la vendita su strada, cinque chili di novellame di sarda. All’ambulante è stata elevata una sanzione amministrativa di 1.000 euro. Il pesce, previa verifica da parte di un medico veterinario dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, è stato donato in beneficenza ad un istituto religioso.