ASCOLTA RLB LIVE
Search

Atti sessuali su una minorenne, condannato un uomo di Fuscaldo

Tre anni e quattro mesi di reclusione per violenza sessuale ai danni di una minorenne che all’epoca dei fatti aveva 14 anni.

 

PAOLA (CS) – Si è chiuso con una condanna a 3 anni e 4 mesi il procedimento contro G.V. di 45 anni. La sentenza è stata emessa ieri dal Tribunale di Paola, che ha anche condannato l’uomo anche al risarcimento della giovane per i danni subiti per un importo di ottomila euro. Dalle indagini è emerso come l’uomo aveva molestato la ragazzina con atti sessuali e palpeggiamenti. Oltre alla condanna l’imputato non potrĂ  avvicinarsi a luoghi frequentati abitualmente da minori e non potrĂ  assumere incarichi nelle scuole di ogni ordine e grado.

Il processo a suo carico si era aperto nel marzo scorso. L’uomo era accusato di avere bloccato la giovane nella sua auto e costretta a subire atti sessuali, nonostante lei si fosse difesa. I fatti risalgono al mese di ottobre 2016. Con il pretesto di dare un passaggio alla giovane, l’avrebbe condotta in un luogo appartato in localitĂ  Laghicello. L’uomo in un primo momento aveva ammesso ai carabinieri di essere stato in giro con la ragazza dichiarando di essere convinto che lei fosse maggiorenne. A suo carico ci sarebbero state anche le immagini delle telecamere di sorveglianza di un bar, dove l’uomo aveva portato la ragazza prima di condurla in localitĂ  Laghicello.