Rallentamenti sulla linea Paola – Cosenza a causa di un furto di cavi di rame

PAOLA – La società Rete Ferroviaria Italiana ha sporto denuncia contro ignoti.

E’ tornata regolare alle 10.45 la circolazione dei treni sulla linea Paola – Cosenza, rallentata per il furto di un consistente quantitativo di cavi in rame necessari al funzionamento dei sistemi di gestione del traffico ferroviario. “I cavi – spiega una nota di Rfi – sono stati asportati poco dopo le 5.30 nella stazione di Cosenza. Si sono quindi attivate le procedure previste dai protocolli che hanno consentito ai treni di continuare a circolare in sicurezza, anche se rallentati, con ritardi fino a 35 minuti. Particolarmente laboriosa la riparazione dei danni provocati dal furto. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana sono state impegnate fino alle 10.45 per gli interventi di ripristino della piena funzionalita’ della linea”.