ASCOLTA RLB LIVE
Search
citrigno

Trebisacce si candida a diventare “Città del cinema”

Il presidente Citrigno incontra le autorità della cittadina trebisaccese in vista di una possibile candidatura della stessa a “Città del Cinema”.

 

TREBISACCE (CS) – Si è svolto nella giornata di ieri, presso la sede municipale di Trebisacce, uno tra gli incontri culturali più utili e costruttivi per la cittadina ionica, che ha visto protagonisti il presidente della Calabria Film Commission Pino Citrigno, l’imprenditore locale Franco Gatto, titolare dell’ omonimo cinema cittadino, e il Sindaco di Trebisacce Francesco Mundo, insieme all’assessore alla cultura e spettacolo Roberta Romanelli.

 

Il presidente Citrigno, accompagnato dall’imprenditore, ha voluto conoscere  e visitare le bellezze paesaggistiche e culturali di Trebisacce, individuandone le possibili location. Lo stesso si è detto meravigliato ed estasiato per  la bellezza espressa dalla modernità del lungomare e dalla tradizione architettonica  del centro storico, che si prestano molto bene ad eventuali riprese cinematografiche.

 

Illustrando le innumerevoli politiche attive per la cultura, le attività teatrali e di spettacolo in corso d’opera, nonchè la centralità di queste ultime nel programma politico-amministrativo locale, il sindaco Mundo ha avviato così, un percorso di collaborazione, con lo stesso Citrigno, al fine di  proporre la cittadina  quale sede per girare Films e Fiction televisive, prodotti dalla Regione Calabria.

 

Il Presidente Citrigno ha voluto ringraziare il primo cittadino manifestandogli la sua totale disponibilità nell’accogliere  le istanze dell’Amministrazione Comunale ed ha dichiarato che proporrà un progetto per allestire a Trebisacce un evento di grande spessore cinematografico:  il “Trebisacce Film Festival” di caratura nazionale.