ASCOLTA RLB LIVE
Search

Corigliano, sequestrato lido balneare abusivo su un’area già sotto sequestro

La Guardia di Finanza di Corigliano ha posto i sigilli ad una struttura balneare abusiva di circa tremila metri quadrati e denunciato una persona.

 

CORIGLIANO CALABRO (CS) – I finanzieri sono intervenuti su un’area demaniale già sottoposta a sequestro per mancanza di concessione demaniale dove, nonostante ciò, era stato allestito un lido balneare che continuava illegalmente ad operare violando le prescrizioni imposte. Il titolare è stato nuovamente denunciato alla Procura della Repubblica di Castrovillari per occupazione abusiva di demanio (art. 1161 del codice della navigazione) e sono state sottoposte sequestro, oltra all’area demaniale illecitamente occupata di circa 3.000 mq., anche le attrezzature presenti costituite da circa 80 ombrelloni, 155 lettini/sdraio e 4 strutture di servizio.

La prosecuzione dell’attività illecita ha inoltre determinato la violazione dei sigilli precedentemente apposti e per tale condotta il titolare è stato ulteriormente denunciato all’Autorità Giudiziaria. L’area sottoposta a sequestro sarà oggetto di costante monitoraggio al fine di evitare la reiterazione di tali reati.