ASCOLTA RLB LIVE
Search
Angelo Acri Beato

Belvedere si prepara alla canonizzazione del Beato Angelo d’Acri

Anche la comunità della cittadina tirrenica si prepara a partecipare alla celebrazione della SS Messa di canonizzazione, 15 ottobre 2017, in piazza San Pietro a Roma.

 

BELVEDERE MARITTIMO (CS) – La notizia della canonizzazione era stata annunciata da Papa Francesco nel Concistoro ordinario pubblico dell’aprile 2017, in Vaticano, ed era poi stata diffusa dall’Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano che scriveva: «gioisce per l’annuncio sulla data di canonizzazione del Beato Angelo d’Acri, figlio di San Francesco e sacerdote illustre di questa Chiesa».

Ora, il Comune di Belvedere – nello specifico Francesca Impieri, in qualità di Assessore al Turismo e alla Cultura, rende noto che intende “accompagnare questa importante giornata che si concluderà con la santificazione del più grande missionario dell’Italia Meridionale che ha abitato proprio qui”.

Il Beato Angelo d’Acri – infatti – durante la sua vita si è recato al Convento di Belvedere Marittimo, dopo aver affrontato dure prove che volevano distoglierlo dalla sua vocazione, e li gli si è aperta la porta del noviziato che lo ha condotto ad indossare il santo abito ricevendo il nome di Frate Angelo.

In occasione della canonizzazione – fa sapere l’Assessore – si stanno organizzando anche dei pullman per partecipare alla manifestazione (per le informazioni si può telefonare a Fra Ugo Maria Brogno, al 339/5238093).