ASCOLTA RLB LIVE
Search
cetraro scomparso mare

Nessuna traccia del turista tedesco scomparso a Cetraro

Barca a vela ancora sul litorale, non si attenua la speranza di ritrovare vivo il 67enne diretto ad Atene.

 

CETRARO (CS) – I carabinieri continuano a piantonare la barca a vela spiaggiata sul litorale di Cetraro per evitare che venga svaligiata. Intanto sono proseguite per tutta la giornata, anche con l’ausilio di un elicottero, le ricerche del secondo turista tedesco che era a bordo del natante di 12 metri, la Great Passion Kiel, schiantatosi ieri sera sugli scogli. Un 63enne, era stato infatti tratto in salvo dalla guardia costiera già nella notte e accompagnato in ospedale. Le sue condizioni di salute sono buone. Dopo le prime cure, è stato portato in un hotel della zona. Il suo compagno di viaggio, di 67 anni, sarebbe invece stato sbalzato fuoribordo da una grande onda, nonostante fosse dotato di salvagente di lui non c’è traccia.

Barca arenata 3

Non si sono però ancora perse le speranze di poterlo ritrovare vivo. I due erano partiti da Marina di Camerota, nel salernitano, per raggiungere il porto di Atene. Ma le cattive condizioni del mare avevano fatto loro decidere di fermarsi nel porto di Cetraro, dove pero’ non sono riusciti ad entrare. Le ricerche proseguiranno fino a quando ci sarà luce, per poi riprendere domattina. Purtroppo la disavventura capitata ai due signori è stata causata dal difficoltoso accesso al porto di Cetraro dove la barca è stata investita da un’onda anomala. Dopo il May Day la Capitaneria si è portata sul posto ed ha salvato il signor Nusser che era leggermente ferito.

 

LEGGI ANCHE

 

Barca a vela si schianta sugli scogli a Cetraro, disperso un turista tedesco di 67 anni  (FOTO)