ASCOLTA RLB LIVE
Search
Porto-Cetraro

Cetraro, finanziamento per il porto: interviene il vice sindaco

Fabio Angilica anticipa gli interventi che, se confermati dalla concessione accordata, verranno realizzati alla struttura portuale

 

CETRARO (CS) – Il vice sindaco di Cetraro, Fabio Angilica, interviene sul finanziamento ricevuto da parte della Regione Calabria e relativo agli interventi programmatici destinati al miglioramento e l’ampliamento del porto della cittadina tirrenica. Concessione presentata con una conferenza stampa, tenutasi qualche giorno fa, nella Sala Oro della Cittadella regionale di Catanzaro, dal Presidente Mario Oliverio assieme all’assessore Francesco Russo.

«Il Governatore – scrive Angilica in una breve notaha confermato la validità del progetto presentato dall’Amministrazione Aita che prevede l’ampliamento della darsena turistica per circa 200 ulteriori posti, la realizzazione dei moli per la piccola pesca, il dragaggio interno ed esterno del porto, la realizzazione di box da destinare ad attività commerciali di qualità sulla banchina di riva e la realizzazione dello svincolo nord che dalla statale consente l’accesso alla struttura».

«Vedremo – continua – quali di queste opere verranno confermate nel finanziamento, ma intanto possiamo affermare che, grazie ad una amministrazione attenta e alla lungimiranza del Consigliere Regionale Giuseppe Aieta – che per primo ha posto la necessità di valorizzare l’offerta diportistica della nostra regione -, la nostra cittadina potrà ulteriormente potenziare i servizi offerti dalla più importante struttura portuale del Tirreno».

La graduatoria, pubblicata nei giorni scorsi, ha accolto la domanda di partecipazione al bando che mette a disposizione 21 milioni di euro a valere sull’asse VII “Sviluppo delle reti di mobilità sostenibile” del POR Calabria 2014-2020.

I finanziamenti riguarderanno, oltre a Cetraro, anche i porti di Isola Capo Rizzuto, Roccella Jonica, Cirò Marina, Scilla, Tropea, Amantea e Belvedere Marittimo.