ASCOLTA RLB LIVE
Search

Consegnato il Premio Losardo a Gratteri e Nicaso

La 15esima edizione si è tenuta ieri sera a Cetraro, nella Sala Congressi di Palazzo Pallottini

 

CETRARO (CS) – Si è tenuta ieri, nella Sala Congressi di Palazzo Pallottini, a Cetraro paese, la quindicesima edizione del Premio Internazionale Giovanni Losardo. Come ogni anno, la consegna del prestigioso riconoscimento ha attirato diversi spettatori. Numerose le istituzioni presenti: dal sindaco di Cetraro Angelo Aita al conigliere regionale Giuseppe Aieta e dal magistrato Domenico Fiordalisi all’assessore allo sviluppo economico e promozione delle attività produttive delle Regione Calabria Carmela Barbalace. Solo per citarne qualcuno.

Consegna-Premio-Losarso-2017

La consegna del Premio Losardo 2017

Il Premio, istituito e organizzato dal Laboratorio Sperimentale Giovanni Losardo in memoria dell’ex segretario capo della Procura della Repubblica di Paola ucciso dalla ‘ndrangheta negli anni 80, è andato quest’anno a: per la sezione Autori (curata dal noto giornalista Arcangelo Badolati) al Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri e al saggista calabrese Antonio Nicaso, per la redazione del saggio “Padrini e padroni”; per la sezione Legalità, al Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho (assente per motivi improrogabili); per la sezione Giornalismo, curata da Filippo Veltri, ai giornalisti delle testate regionali Attilio Sabato, Rocco Valenti e Aldo Varano.

Premio-Losarso-2017

La serata, moderata da Francesca Villani, responsabile dell’editoria e della comunicazione del Laboratorio, è stata presieduta dal Presidente del Laboratorio Losardo Gaetano Bencivinni.