ASCOLTA RLB LIVE
Search
migranti-sbarco-corigliano

Oltre trecento persone a Corigliano Calabro, venti bambini e sette donne incinte (FOTO)

Nuovo sbarco oggi, il dodicesimo a Corigliano Calabro, nessun particolare problema sanitario.

 

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Proseguono senza sosta gli sbarchi in Calabria. Sono 309 le persone approdata oggi, nel porto di Corigliano Calabro dalla nave Vos Hestia. Si tratta soprattutto di uomini anche se sulla nave sono state identificata anche sette donne incinte e una ventina di minori. Le loro condizioni di salute sarebbero buone. Provengono soprattutto da Paesi subsahariani e dal Medio Oriente soccorsi in più luoghi e fatti salire sulla Vos Hestia. Le forze dell’ordine, le associazioni di volontariato e le squadre predisposte dal Comune sono all’opera da questa mattina per prestare una prima assistenza, sotto il coordinamento della Prefettura di Cosenza. I minori non accompagnati saranno ospitati a Corigliano, mentre gli altri, secondo il piano nazionale, saranno trasferiti in altre regioni. “E’ il dodicesimo sbarco in questo porto – ha detto Gianfranco Tomao, prefetto di Cosenza, presente sul posto – e sembra che nessuno dei migranti presenti malattie particolari, anche se i controlli sono tuttora in corso”.

migranti-sbarco-corigliano

migranti-sbarco-corigliano

migranti-sbarco-corigliano

 migranti-sbarco-corigliano

migranti-sbarco-corigliano

LEGGI ANCHE

Il cadavere di un sedicenne nella nave sbarcata oggi sulle coste calabresi

 

Migranti in provincia di Cosenza, ancora un report della vergogna:

“Niente medicine, vestiti o scarpe”

 

Accoglienza migranti, “Modello Acquaformosa” approda al Festival delle Migrazioni del Lussemburgo

 

Al campo rom di Vaglio Lise furono fatti i nomi di chi lucra sui migranti da Milano a Cosenza

 
 

Protesta migranti ospiti ad Amendolara. Senza documenti e trattati così:

“Venite a mangiare animali!”