Smonta dal turno di notte e muore schiantandosi contro il guard rail

ORIOLO (CS) – Era quasi arrivata a casa. Pochi metri la separavano dal suo meritato riposo.

Francesca Liguori, una giovane lavoratrice originiaria di Oriolo è morta stamane intorno alle sette mentre stava rientrando dalla casa di cura a Roseto in cui lavora. L’incidente mortale si è verificato nel Comune di Oriolo sulla statale 481 della Valle del Ferro in aperta campagna. La giovane che aveva appena smontato dal turno di notte, per cause ancora in corso di accertamento sarebbe sbandata con la propria Fiat Panda schiantandosi contro le barriere di sicurezza per poi finire in una scarpata. I sanitari accorsi sul posto non hanno potuto far altro se non certificare l’avvenuto decesso della 34enne. Ironia della sorte il luogo dell’incidente che ha falciato la vita dell’operatrice sanitaria si trova proprio nei pressi del cimitero in cui verrà tumulata, poco distante dall’imbocco della statale della morte, la ss 106. Sul posto è subito intervenuta una squadra Anas, la Polizia e i Carabinieri per gli accertamenti della dinamica e la gestione della viabilità. Solidarietà ai familiari della ragazza da parte dell’intera comunità di Oriolo che insieme al sindaco Colotta si trova sul posto per esprimere la propria vicinanza in un momento così tragico.