Corigliano, Vigili del fuoco e Carabinieri ritrovano 47enne disperso

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Prosegue senza sosta il lavoro dei Vigili del Fuoco di Cosenza impegnati nelle operazioni di soccorso ed assistenza alle popolazioni della fascia ionica colpite dai nubifragi.

Durante la serata di ieri, a Schiavonea, frazione di Corigliano, i familiari di un uomo di 47 anni, non vedendolo tornare a casa dal lavoro, hanno allertato i Vigili del Fuoco presenti in zona, che prontamente, assieme ai Carabinieri di Corigliano hanno avviato le ricerche dell’uomo, rese difficoltose dal buio e dagli allagamenti. In alcune zone, infatti, vi sono punti dove il livello dell’acqua supera il metro. I Vigili del Fuoco, con il mezzo anfibio, hanno esplorato le zone non accessibili ai mezzi ordinari, le ricerche hanno portato al ritrovamento del furgone in uso al disperso, in una zona dove l’acqua alta ne aveva arrestato la marcia. L’uomo è stato poi rintracciato mentre faceva ritorno a casa a piedi. Terminate le ricerche i Vigili del Fuoco hanno ripreso le operazioni di aspirazione e svuotamento delle zone della cittadina allagate.