Ultimi rovesci sparsi, poi scampolo d’estate. E arriva anche un pò di caldo

Ancora 24 ore di instabilità sulla Calabria con rovesci sparsi e qualche temporale. Poi, ecco riaffacciarsi nel weekend un pizzico d’estate. Nulla di eclatante, ma quanto basterà per avere 4 o 5 giorni di sole e temperature sopra i 30 gradi

.

COSENZA – Dopo due mesi roventi e afosi, i primi 10 giorni di settembre hanno avuto un sapore piuttosto autunnale, sopratutto se pensiamo ai rovesci sparsi e ai temporali che si sono puntualmente presentati quasi ogni giorno e al drastico calo delle temperature dovuto all’afflusso di aria decisamente più fresca. Sopratutto nelle ultime due notti, le minime registrate a Cosenza e nell’area urbana sono state vicine ai 14/15 gradi. Anche le massime, salvo quale rara eccezione, non sono mai state caldissime, visto che solo in qualche caso abbiamo superato i 30 gradi. Insomma, per quei pochi che hanno scelto settembre per le loro vacanze o ancora si trovano al mare, un tempo non proprio idilliaco.

Ma c’è una buona notizia per chi ancora spera in uno scampolo d’estate settembrina, visto che nel week-end tornerà un pò di caldo. Certo, nulla di eclatante, ma quanto basterà per riportare le temperature vicino i 32/33 gradi e godere di diverse giornate di sole senza nuvole o piogge improvvise. Quando? Dalla giornata di venerdì e a seguito dello spostamento della depressione mediterranea verso il Nord Africa, che innescherà la risalita d’aria calda e umida dall’entroterra algerino in direzione delle Baleari e il Mediterraneo centrale, ma che dovrebbe farsi sentire, anche se marginalmente, pure sulle due Isole Maggiori e le regioni del Sud.