ASCOLTA RLB LIVE
Search

Meteo Cosenza, nuovo impulso artico alle porte. Tornano piogge e ulteriori nevicate

Domenica di tregua dal punto di vista climatico con sole e un deciso aumento delle temperature. Ma durerà poco: alle porte un ennesimo affondo artico che porterà ancora piogge e nuove nevicate 

.

COSENZA – Il profondo vortice di bassa pressione responsabile dell’ultima ondata di maltempo, che tra giovedì e venerdì ha portato piogge ed anche nevicate in alta collina, si è definitivamente allontanato sull’Egeo. Il tempo è nettamente migliorato su quasi tutta la Calabria anche se oggi abbiamo avuto ancora nuvolosità sparsa e qualche leggera instabilità sui versanti orientali, ma in un contesto abbastanza asciutto e abbastanza fresco per l’afflusso di correnti provenienti da nord. Domani, ma in parte anche lunedì, ci attendono due belle giornata di sole con aumento della pressione e temperature gradevoli per l’arrivo di tiepidi venti di libeccio.

Ma la tregua durerà poco perché un ennesimo impulso di aria di origine artica sta per tuffarsi nuovamente nel Mediterraneo. L’anticiclone delle Azzorre, troppo debole e troppo ad ovest, non riesce a contrastare questi nuclei freddi (e non gelidi) che a più riprese trovano strada libera e si dirigono verso sud senza ostacoli, generano basse pressioni o comunque instabilità sui nostri mari. Torneranno quindi piogge, rovesci e nevicate anche a quote medie (giovedì la neve è scesa fino a 500/600 metri sul cosentino). Come detto il primo peggioramento si avrà nella notte tra lunedì e martedì, soprattutto sui versanti tirrenici. Avremo piogge e nevicate sopra i 900/1.000 metri ma localmente anche più in basso sul Pollino e su Sila. A seguire una breve pausa prima di un nuovo e più acuto “guasto” atteso per giovedì, con quota neve in possibile e ulteriore calo.

Per QuiCosenza le previsioni meteo per il weekend e la prossima settimana a cura del Colonnello Mario Giuliacci