ASCOLTA RLB LIVE
Search

Meteo Cosenza: festa dell’Immacolata instabile con venti di burrasca. Più freddo da martedì

Instabilità e rovesci sparsi in tutto il fine settimana ed attenzione ai burrascosi venti di Maesterale che spazzeranno la costa tirrenica cosentina con possibili mareggiate. Nella prossima settimana aria artica in arrivo dalla Scandinavia farà scendere le temperature

.

COSENZA – Il fine settimana dell’Immacolata si apre nel segno dell’instabilità e dei rovesci sparsi, a causa di un impulso perturbato collegato ad un vortice ciclonico presente sul nord Euorpa, ma sopratutto del forte vento di Maestrale che proprio in queste ore sta iniziando a soffiare in modo intenso sulla Sardegna e su tutti i versanti occidentali meridionali. Tra il pomeriggio, la notte e la giornata di domenica, sui versanti tirrenici calabresi sono attese raffiche superiori anche ai 70/80 Km/h con possibili mareggiate lungo le coste del cosentino dove i mari risulteranno ovunque tempestosi. Venti di burrasca ma anche piogge e rovesci che colpiranno un pò tutta la regione in particolare proprio i versanti tirrenici e meridionali. Le temperature sono ancora di qualche grado sopra la media del periodo ma tenderanno a scendere proprio per l’arrivo dei venti di maestrale. Diminuzione che sarà più marcata tra martedì e mercoledì, quando saremo sfiorati dall’arrivo di aria fredda di origine artica.

 

Per QuiCosenza le previsioni meteo per il weekend e la prossima settimana a cura del Colonnello Mario Giuliacci