ASCOLTA RLB LIVE
Search

Meteo Cosenza, ultime ore di bel tempo. Da domani si apre un’intensa fase di maltempo

Anticiclone in ritirata e maltempo che a più riprese sarà protagonista nella prossima settimana fino al ponte d’ogni santi. Attese piogge e rovesci anche di forte intensità con maggiore coinvolgimenti dei versanti tirrenici dove arriveranno anche tiepide correnti da sud

.
COSENZA – Una discesa di aria fredda di origine artica sta per colpire l’Europa centro occidentale. L’elevazione e poi lo schiacciamento verso est dell’Anticiclone della Azzorre, farà si che la saccatura tenderà a interessare dapprima la Germania, poi Francia, Spagna fino a lambire le coste del Marocco. E come spesso accade quando l’aria artica ha come obbiettivo principale la penisola Iberica, sull’Italia, e in particolare sulle regioni meridionali, avremo il richiamo di tiepide correnti da sud-ovest in risalita lungo il tutto Tirreno. Il primo effetto sarà innanzitutto quello relativo alle temperature che saliranno anche di 4/6 gradi. Avremo un deciso rinforzo dei venti che spireranno forti dai quadranti meridionali e sopratutto la formazione di un profondo minimo depressionario nel cuore del Mediterraneo che porterà ad un marcato guasto del tempo prima al nord e al centro, poi da domenica anche sulla Calabria.

Inevitabilmente avremo giornate di forte maltempo con piogge e rovesci anche intensi accompagnati da venti forti e possibili mareggiate lungo le coste esposte. Tempo brutto che potrebbe accompagnarci per buona parte della prossima settimana fino al ponte d’ogni santi. Come detto, a causa dei venti da sud, avremo un sensibile ma temporaneo aumento delle temperatura, perché tra martedì e mercoledì la colonnina dovrebbe iniziare a scendere, riportandosi su valori tipicamente autunnali.