Dormire nudi fa bene alla salute

Un girovita più sottile, un equilibrio ormonale più solido e una vita sessuale più appagante: sono questi in sintesi i benefici del dormire nudi.

Sembra una leggenda metropolitana eppure, secondo gli esperti, dormire svestiti ha i suoi vantaggi.

Innanzitutto, dormire senza pigiama potenzia gli ormoni anti-invecchiamento. Quando dormiamo in un ambiente troppo caldo l’organismo blocca il rilascio degli ormoni anti-invecchiamento, tra cui la melatonina. Il raffreddamento del corpo, al contrario, stimola la produzione di questo ormone che ci fa sentire più giovani e forti.
Inoltre se di notte fa troppo caldo non si bruceranno i grassi: naturalmente la linea ne risentirà.
Un altro degli ormoni particolarmente influenzato dalla temperatura corporea notturna è il cortisolo: se fa troppo caldo tendiamo a svegliarci durante la notte. Ciò provoca stress, aumento dell’appetito e della pressione sanguigna e una diminuzione della libido.
Libido che invece è incoraggiata e incrementata quando si dorme nudi accanto al partner: aumenta considerevolmente il livello dell’ormone ossitocina.