La ricetta del Re del bosco: Ottobre dedicato al Fungo Porcino

La ricetta di questa settimana vede l’utilizzo del ”testa rossa”, un tipo di fungo porcino che nasce sotto i pini e che si distingue per il suo gusto e per l’ottimo profumo.

 

CAPPELLACCI RIPIENI DI FUNGHI CON CREMA DI CACIOCAVALLO SILANO E SALAME DI SUINO NERO CALABRESE.

Ingredienti per 4 persone:

– 500g di pasta fresca (400g di farina e 4 uova)

– 200g di funghi porcini

– 150g di caciocavallo Silano

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

– 100g di salame Nero di Calabria

– 150g di pomodori datterini

– Olio evo, Aglio, Burro, Basilico, Sale, Pepe nero

 

PROCEDIMENTO:

Per il ripieno: pulire i funghi accuratamente. In una padella antiaderente, rosolare l’aglio in camicia con olio e aggiungere i funghi. Una volta cotti, frullare i funghi insieme al caciocavallo, aggiungendo anche sale, pepe nero e olio. A questo punto stendere la pasta fresca e formare dei quadrati di circa 4 cm. Mettere il ripieno al centro di ogni quadrato di pasta e richiudere quest’ultimo per formare un triangolo. Unire due delle estremità del triangolo per dar forma al cappellaccio. Per la salsa: tagliare una cipolla a cubetti e rosolarla in padella con olio, dopodiché aggiungere i pomodori datterini tagliati a metà. Lasciare cuocere, aggiungendo anche sale q.b. e il basilico. Frullare il tutto e setacciare. Far bollire i cappellacci in acqua salata. Nel frattempo spadellare il salame silano, tagliato a cubetti, con del burro, per renderlo croccante. Una volta cotti i cappellacci, versarli nella padella con i cubetti di salame. Infine, per l’impiattamento, creare una base con la salsa di datterini e adagiare sopra i cappellacci e i cubetti di salame.

Abbinamenti: Essendo una ricetta caratterizzata da un ripieno abbastanza corposo, lo abbineremo ad un rosso corposo e persistente in bocca, come il Vitigno Magliocco.