ASCOLTA RLB LIVE
Search

Involtini dai tre colori, per unire l’Italia attraverso la gastronomia

Questa settimana vediamo come preparare un secondo piatto: involtini ripieni di speck e provola ed un cuore di funghi.

 

Un secondo che abbina un prodotto tipico del nord Italia, lo speck, con un formaggio tipico del sud, la provola.

Involtini d’Italia

Ingredienti per 4 persone:

– 8 fettine di vitello sottili

– 8 fette di speck

– 8 fette di formaggio provola calabrese

– 50 grammi di burro

– 20 cl di vino bianco

– Sale e pepe q. b.

– crema di funghi q. b

– farina

 

Procedimento

Stendere su ogni fetta di carne uno strato di speck, uno di formaggio e un’altro di crema di funghi. Arrotolare e chiudere con uno stecchino. Passarli nella farina, poi sciogliere il burro in una padella antiaderente con un filo d’olio, così da non farlo bruciare. Quando il burro sarà totalmente sciolto, aggiungere gli involtini e farli rosolare, per poi sfumarli con del vino bianco. Quando il vino sarà sfumato se necessario aggiungete un po d’acqua e continuata la cottura per circa 10/12 minuti. Servire con un pò di prezzemolo tritato.

ABBINAMENTO:

Questo secondo si può abbinare ad un rosato con una gradazione alcolica di almeno 12,5/13 gradi; noi lo abbineremo ad un rosato Basilicata IGT servito fresco.