ASCOLTA RLB LIVE
Search

Qui la zampa – Doria e Daria, madre e figlia, una storia iniziata… in un carrello della spesa

Anche questa settimana Quicosenza.it, Rlb Radioattiva, insieme alla comunità social “Gli invisibili dei canili rifugio” grazie alla rubrica “Quilazampa” vogliono farvi conoscere due amici ‘pelosi’ in cerca di una famiglia. Chi adotta ama… e sarà ricompensato!

DORIA & DARIA
Madre e figlia, una storia iniziata… in un carrello della spesa; salvate da un uomo che voleva venderle per pochi euro. Nel meraviglioso mondo degli animali, a volte, compaiono persone che invece di amarli e accudirli, si rivelano vere e proprie ‘bestie’. Per fortuna però, il destino di Doria e Daria, madre e figlia ha incrociato le splendide volontarie della comunità social ‘Gli invisibili dei canili rifugio’ che le hanno sottratte ad un uomo senza scrupoli, che le teneva in un carrello della spesa, quasi fossero merce del supermercato, e voleva venderle per pochi euro. Doria e i suoi cuccioli vennero portati in canile, sempre dietro le ‘sbarre’ ma ora, a prendersi cura di loro, c’erano tante volontarie.
Daria

Daria

La piccola Daria ha vissuto però anche l’abbandono. Un giorno infatti, la porta del suo box si è aperta per finire in mani apparentemente gentili e amorevoli, che la accolsero in un dolce abbraccio…le stesse mani, lo stesso abbraccio, che diventarono poi una morsa di dolore. Dopo soli sei mesi infatti, Daria è tornata in canile, con i segni della catena al collo e le zampe deformate perchè veniva rinchiusa in uno spazio senza luce e dove non aveva modo di potersi muoversi. Tornata in un luogo sicuro, il canile, dove tutti conoscono il suo nome, la personalità, la storia, ancora una volta Daria è stata costretta a lasciare un luogo in cui tutti la conoscevano e la chiamavano per nome per andare in una struttura dove con lei c’erano altre centinaia di cani. La sua vita dunque, ancora su un camion, in un gabbia e poi in un altro box.
Daria e Doria, meritano davvero una casa, piccola o grande che sia, l’importante è che dentro ci sia amore per loro perchè nessun cane, deve stare legato ad una catena, ma solo al cuore di chi decide di occuparsene.
Doria

Doria

Daria ha un anno, è di taglia media ed è color latte con macchioline beige; la mamma, Doria, è un esemplare speciale. Oltre ad essere una giocherellona, è anche molto giovane: ha solo due anni e mezzo ed ha la caratteristica di avere la testa e il musetto completamente neri e poi il suo colore diventa bianco per con macchioline nere per il resto del corpo.
Doria e Daria, si possono adottare, anche a distanza. Per tutte le informazioni è possibile contattare:
Morano Maria Giulia 3343542780
Amy Capocasale 3481343975
Letizia Valentini 3276362179

ASCOLTA la Rubrica su Rlb Radioattiva