Un cane davvero buono? Nala. Salva un gattino e perde il lavoro

Nala si trova al canile di Mendicino. E’ una cagnolina di circa 2 anni, timida, amante delle coccole e molto collaborativa. Questa settimana la storia di Promise, un gattino salvato da un uomo che però, per questo, ha perso il lavoro

 

Nala

Avete presente un cane buono, timido e per certi versi anche un pò tonto ma tanto simpatico? Nala è tutto questo. Femmina di taglia medio/grande di circa 2 anni, è una cagnolina molto timida. Pesa circa 30 chili ma crede di essere una cuccioletta. La sua timidezza sta tutta qui, ma con amore e pazienza può superarla perchè è molto collaborativa.  Il suo tempo stringe e presto verrà trasferita nel mega canile rischiando di diventare solo un numero tra tanti.

Per info e adozione lasciare un messaggio WhatsApp
3917348381 – Mariafrancesca
327 636 2179 – Letizia
389 051 7756 – Nadia
3481343975 – Amy

ASCOLTA la rubrica di questa settimana

 

La storia di Promise, salvarlo è costato il lavoro a Chris

Si chiama Promise perchè il suo amico umano gli aveva fatto una promessa: lo avrebbe salvato. Il gattino deve tutto al suo proprietario che ha dato dimostrazione di come l’essere umano sia disposto a sacrificare tutto per salvare un essere vivente. Chris Small lavorava come macchinista alla Norkolk Southern Railway negli USA e durante una giornata lavorativa come le altre ha sentito un lamento disperato provenire dai binari.

Dopo un po’ di ricerche, Chris si è accorto che incastrato tra i vagoni di un treno c’era un gattino piccolo e ha deciso di intervenire. Dopo aver chiesto al suo capo di poter smontare parte del treno per mettere in salvo il felino, il permesso gli è stato negato: “sarà in grado di uscire da solo”. Chris ha ripreso a lavorare ma con una promessa: se a fine turno il gattino fosse stato ancora lì, lo avrebbe salvato. A fine giornata Chris è tornato a controllare ed il gattino era sempre più disperato. Non ci ha pensato due volte ed è intervenuto salvando il piccolo felino ma quando il capo lo ha visto arrivare ha esclamato: “Benissimo, adesso hai un nuovo gatto ma non hai più un lavoro”. Il giorno dopo Chris è stato licenziato ma certamente con un cuore così grande avrà trovato un altro lavoro, e sicuramente un amico sincero per la vita.