“Finchè morte non ci separi”, ora Nerone è solo. Tunita adottata dalla squadra

La storia di Nerone è un pò la versione ‘cosentina’ di Hachiko. Il suo padrone non c’è più. Erano insperabili ma la morte li ha divisi. E poi la storia di una randagia adottata da una squadra di calcio

 

Nerone

Il vero amore, quello “finché morte non ci separi”. Un affetto enorme che va oltre la morte. Franco e Nerone erano inseparabili e nonostante le ristrettezze economiche, Franco faceva di tutto per far star bene il suo fedele amico, compagno di vita e di strada. Ma poi la morte li ha divisi per sempre e Nerone è finito in canile.

In un primo momento non si poteva neanche pronunciare il nome del suo amico ‘bipede’, e per tanto tempo Nerone non ha mangiato, era triste, aspettava che Franco tornasse. E’ un cane educato, abituato a stare con le persone e con i suoi simili, buono, dolce. Certo è un pò avanti con l’età, ha oltre 10 anni, ma è un cagnolone pieno di dolcezza e amore e merita una seconda possibilità. Nato il 06/12/2009, è un simil Golden Retriver. Sarà affidato microchippato, vaccinato e sterilizzato previo preaffido.

ASCOLTA la rubrica di questa settimana

Tunita, la randagia che entra in campo e conquista tutti

Il randagismo spesso ci racconta di tentativi da parte dei cani che non hanno una casa di attirare l’attenzione di qualcuno che voglia prenderli con sè, curarli, coccolarli per restituire tutto l’amore di cui solo gli amici pelosi sono capaci. E Tunita l’attenzione l’ha attirata in un modo abbastanza bizzarro. Tunita è una cagnetta di strada che però è riuscita in un solo colpo a conquistare decine di migliaia di cuori in tutto il mondo ma soprattutto si è guadagnata l’attenzione dell’intero Stadio Alfonso Lastras, in Messico.

Da oggi diventerò simpatizzante dell Atletico de San Luis…♥️ #ErPapy ♥️ Un pelosetto randagio entra nel campo di calcio durante una partita…e viene #ADOTTATO dalla squadra padrona di casa…ora si chiama #Tunita…ed è la loro #mascotte…

Gepostet von Italia a 4 zampe ONLUS am Donnerstag, 6. Februar 2020

 

I padroni di casa dell’Atletico de San Luis ospitavano il Cruz Azul. Durante il match, vinto dalla compagine di San Luis, c’è stata una speciale invasione di campo, quella di Tunita. Mentre lo stadio è andato in subbuglio acclamando la simpatica cagnolina, uno dei calciatori (in foto) l’ha presa in braccio e l’ha accompagnata a bordo campo. E così la società calcistica ha deciso di regalare a Tunita un’opportunità della vita scegliendola come mascotte ufficiale dell’Atletico de San Luis.

 

Se vuoi scriverci per chiedere informazioni sui cani da adottare: [email protected] (nell’oggetto indicare “Qui la Zampa“); Se invece vuoi adottare i cani, il giorno delle adozioni in canile a Donnici è il GIOVEDI’. Le adozioni al canile sanitario in contrada Acquafredda di Mendicino (Cs) invece, si possono effettuare di LUNEDÌ dalle 9:30 alle 12:30

Numeri utili per informazioni e/o adozioni

Letizia 327 636 2179
Maria Giulia 334 354 2780
Teresa 348 134 3975
Nadia 389 051 7756
Maria Francesca 3917348381

 LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI della rubrica “Qui la Zampa”

 




Privacy Preference Center

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config