Nutri Menti – Dicembre a tavola, tra verdure e frutta di stagione

Oramai ci siamo: l’inverno è arrivato ma questo non ci impedisce di cercare e gustare frutta e verdura fresca di stagione che, anche in questo periodo, si presenta con colori caldi e ricca di vitamine e sali minerali.

Vediamo allora nello specifico quale frutta e verdura possiamo trovare per le nostre tavole in questo mese di dicembre.

VERDURA

Barbabietola rossa

Barbabietole 1Ortaggio con molteplici proprietà nutrizionali, la barbabietola è ricca di zuccheri, sali minerali e vitamine, possiede proprietà dietetiche, depurative, ricostituenti, favorisce la digestione e rafforza la mucosa gastrica. Può essere consumata fresca in insalata o cotta in zuppe vegetali ma anche sotto forma di succo, da integrare con quello di arancia o di mela.

 

Broccoli e cavoli

Il broccolo e il cavolo, che appartengono alla famiglia delle crocifere, sono caratterizzati da un colore verde intenso sono ricchi di Vitamina C e sali minerali (sopratutto ferro e potassio) e caratterizzati da proprietà antiossidanti, antitumorali e particolarmente indicati nella cura delle patologie della tiroide. I cavoli contengono buone quantità di vitamine (C e B9 – acido folico), mentre i cavoletti di Bruxelles sono ricchi anche in vitamina E. Numerose le varietà di cavoli coltivati in Italia:

Cavolfiore-broccoli1-1– cavolfiore (o cimone), originario del Medio Oriente, di colore bianco con numerose foglie verdi;
– cavolo broccolo (o semplicemente broccolo), con inflorescenze di colore bianco;
– cavolo broccolo ramoso, di colore verde chiaro e con dei piccoli germogli al lato (“broccoletti”);
– cavoletti (o cavolini) di Bruxelles, di dimensioni molto piccole e colore verde intenso;
– cavolo cappuccio, caratterizzato da foglie larghe e croccanti, di colore tra il bianco, il verde e il rosso-viola, avvolte in forma di sfera;
– cavolo cinese, con foglie croccanti e colore bianco o verde chiaro;
– cavolo nero (coltivato sopratutto in Toscana) con foglie allungate e arricciate di un colore verde scuro,
– cavolo verza (o verza), di consistenza compatta con foglie di colore verde chiaro;
– cavolo rapa, con punte fiorite gialle (le “cime”).

Cicoria 1Cicoria

La cicoria, da consumare saltata in padella con un po’ di aglio, ha proprietà depurative (per il fegato di cui migliora le funzioni), diuretiche, disintossicanti, diuretiche, risulta anche leggermente lassativa e offre supporto anche alle attività digestive intestinali. Con il suo scarso valore calorico è molto utilizzata nelle diete dimagranti.

 

FRUTTA

Arancia

Arance 1Dicembre è soprattutto il periodo degli agrumi (arance, limoni e mandarini e clementine) che presentano caratteristici colori caldi e solari nonostante maturino nella stagione più fredda e buia. Ricchissima di Vitamina C, l’arancia ha spiccate proprietà antianemiche, poiché favorisce l’assorbimento del ferro, indispensabile per la formazione dei globuli rossi, e antiossidanti. Per beneficiare di tali proprietà il frutto andrebbe mangiato a spicchi, senza eliminare la parte bianca, chiamata albedo, particolarmente ricca di pectina, una fibra utile per la salute dell’intestino e dell’apparato cardiovascolare.

Mandarino

Mandarini 1I mandarini sono ricchissimi di vitamine, minerali, fibre e contengono anche bromo, sostanza utile per rilassarsi e favorire il sonno; sono, infine. Profumati e coloratissimi possono essere consumati freschi o sotto forma di marmellata o candito.

Contengono Vitamina C, A e B, fibre, sali minerali e acido folico. Possiedono, inoltre, proprietà antitumorali (accertate da diversi studi) nonché protettive per il cuore.