Amell di “Arrow” nel film di “50 sfumature di grigio”

ROMA – Stephen Amell, il protagonista della serie tv “Arrow” è stato contattato per interpretare il protagonista maschile

dell’attesissimo film “50 sfumature di grigio”, romanzo di successo mondiale (che, ricordiamo, ha incassato più di Harry Potter). E’ stato lo stesso attore canadese a rivelarlo sul suo profilo Facebook: “Ho avuto un incontro per interpretare la parte”, ha postato Amell, considerando uno dei nuovi sex symbol.
La notizia è un altro segnale della “Arrowmania” nata sull’onda del successo del telefilm proposto da Italia 1 ogni lunedì sera, già risultata la serie tv più vista nel nostro Paese quest’anno dopo aver toccato i 3 milioni e mezzo di spettatori.
Dopo altre ipotesi sul protagonista del film, il nome di Amell confermerebbe le voci che vorrebbero nel ruolo di Christian Grey un attore più in ascesa che conosciuto, possibilmente a suo agio con la nudità come sembra dimostrato dal serial di Italia 1 che vede l’attore spesso a petto nudo (Tv Guide” ha eletto quelli di Amell “i migliori pettorali della storia della tv”). Nei giorni scorsi si era sparsa la voce di un possibile ingaggio di Ian Somerhalder, protagonista del teen-cult “The Vampire Diaries”.Un’ipotesi mai confermata né smentita.