E se Giulia Michelini e Marco Bocci stessero davvero insieme?

Sono tantissimi quelli che in questi giorni si stanno chiedendo se Giulia Michelini e Marco Bocci stanno realmente insieme. In un

primo momento, si potrebbe anche pensare che queste voci siano naturali, perfino scontate, considerando la piega presa dai rispettivi personaggi (Rosy Abate e Domenico Calcaterra) nella serie tv Squadra Antimafia – Palermo Oggi 4. Una trasposizione della finzione nella realtà, voluta dai fan più che dai diretti interessati. Andando a scavare più in fondo, però, sono diversi gli indizi che sembrano suggerire che tra i due ci sia davvero qualcosa. Ma andiamo con ordine. Prima di tutto, c’è da considerare lo strano affiatamento che i due hanno mostrato in occasione di una recente puntata di C’è posta per te. ospiti in studio per una sorpresa strappalacrime, Giulia e Marco sono rimasti vicini per tutta la durata dello spazio a loro dedicato. Vicino anche più di quanto due normali colleghi potrebbero essere. La Michelini ha praticamente trascorso tutta “l’ospitata” al braccio del suo aitante compagni di set, quasi a voler suggerire che quello a cui stiamo assistendo nelle puntate della serie si stia improvvisamente trasformando in realtà. E non è finita qui perchè, a coronare il tutto rendendo le voci circa la loro storia anche più reali, ci sono le foto che sulle pagine Facebook dedicate ai due stanno comparendo sempre più numerose. Molte di queste sono tratte della fiction: momenti di girato in cui Marco e Giulia sembrano più vicini che mai. Ma ce n’è un’altra d’immagine che pare invece non essere stata scattata durante le scene. Lo scatto mostra la Michelini e Bocci impegnati a dividere lo stesso i-pod. Vicinissimi l’uno all’altra, i due dividono gli auricolari e sembrano essere consci soltanto della rispettiva presenza. E infine c’è la velata allusione della Michelini risalente a qualche mese fa a rendere più clamoroso il tutto. In una recente intervista, quella che ha preceduto di poco il “fuori di slip” di Giulia, l’attrice ha ammesso di essere quasi innamorata di un collega, un uomo del quale ha preferito non fare il nome che sembrerebbe averle fatto perdere la testa. In un primo momento, si era pensato a Primo Reggiani, ex della neo mamma Martina Stella. Adesso che abbiamo assistito all’affiatamento di “Calcaterra e Rosy” sul set, le sue parole acquistano però un significato del tutto diverso. E se fosse proprio il bel Marco l’uomo misterioso al quale l’attrice ha fatto riferimento? Non bisogna dimenticare che le scene che abbiamo visto in tv sono state girate diversi mesi fa e non è insolito che, travolti dalla passione sul set, due attori non finiscano per innamorarsi anche nella vita. I tempi collimano alla perfezione e gli occhi di Giulia sembrano raccontare una splendida storia. E se due più due fa quattro…

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

naufragio-cutro

Naufragio di Cutro, i familiari delle vittime: «dal governo solo parole, si vergogni»

CROTONE - "Non è facile tornare. È una cicatrice che si riapre. Siamo qui a chiedere verità e giustizia che non abbiamo visto per...
Lucano-naufragio-Cutro

Lucano: «a un anno dal naufragio di Cutro il mondo è peggiorato»

CROTONE - "La causa principale di quello che accade nel Mediterraneo è del neocolonialismo e di chi obbliga le persone a intraprendere questo viaggio,...
auto carabinieri

Ancora intimidazioni a Pannaconi: dopo il parroco presa di mira un’operatrice culturale

CESSANITI (VV) - Una lettera anonima contenente insulti e minacce è stata fatta recapitare a Pannaconi, frazione di Cessaniti, in provincia di Vibo Valentia,...
Granata_Caracciolo

Granata attacca il sindaco di Montalto: «dica ai cittadini cosa ha fatto sulla depurazione»

MONTALTO UFFUGO (CS) - "Pietro Caracciolo deve dire ai cittadini cosa ha fatto sulla depurazione in questi anni". Così esordisce Maximiliano Granata, presidente del...
insieme-per-il-futuro-castrovillari

Centro per l’impiego, anche da Castrovillari l’accordo per avvicinare gli studenti al lavoro

CASTROVILLARI (CS) – É stato presentato presso l’Aula Magna dell'Istituto Tecnico Industriale "E. Fermi" di Castrovillari il protocollo d’intesa "I Network Territoriali per le...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, per la strage di Via Popilia in appello confermati due...

La Corte d’Assise d’Appello ha parzialmente riformato la sentenza della Corte di Assise ai presunti autori del duplice omicidio Tucci-Chiodo

Cosenza, all’Annunziata l’obesità “si cura” con i robot

Il commissario Filippelli: "Da PNRR forte aggiornamento tecnologico per l'Azienda sanitaria"

Baby rapinatori, minorenne affidato a comunità

Assicurato alla giustizia l'ultimo componente del gruppo di minorenni, accusati di rapina, violenza e lesioni

Deteneva 15 cani in pessime condizioni, denunciata

Cani tenuti in pessime condizioni e alcuni anche malati. I carabinieri hanno denunciato una donna e sequestrato gli animali

“Povero Parco Robinson, come sei ridotto. Le ultime paperelle agonizzanti in...

La Federazione Riformista di Rende all'attacco sulla situazione di degrado in cui versa soprattutto il laghetto del Parco Robinson

Città unica Cosenza-Rende-Montalto: Strazzulli (FdI) “va realizzata al più presto”

"I passaggi importanti sono: un referendum consultivo, delibere dei consigli comunali e una legge che prepari a questa procedura"