Il rock? E’ nella “Camera237”

RENDE – La festa? E’ nella “Camera237”. Per il loro decimo compleanno, i Camera237 (citazione del film Shining)

hanno deciso di ristampare, in edizione limitata 12″, il vinile di “Vectorial Maze”: venerdì il “release party” celebrativo all’interno della rassegna Always Never Again, seguita dalla data catanzarese del 29 organizzata dall’etichetta stessa, con i ritorno sul palco della formazione originale, la stessa di quel 2003, e il conseguente «romantico ritorno» di Luigi Naccarato al basso, fanno sapere dal gruppo.

“I Camera237 sono Marco Orrico, Ignazio Nisticò, Yandro Estrada e Luigi Naccarato – scrive Nisticò sulla fanpage del gruppo –. È il 2003, Cosenza inizia a disegnare col pennarello indelebile i propri contorni sulla cartina geografica dell’Italia musicale. Sono anni di incontri, ispirate intuizioni, storia che, finalmente, non si lascia più sognare ma si scrive. I Camera237 vengono fuori in mezzo a tutto questo humus di suoni emozionali, geometrie, movimento”.

Sono i tempi in cui matura il Partyzan che, negli anni a seguire, porta tra Cosenza e Rende le band più apprezzate della scena indierock, piantando dei semi che ancora oggi danno frutti in termini di fruitori e produttori di musica. Sembra ieri ma è passato un decennio. «Quattro tracce, un ep, la scena che applaude e guarda, con occhi di giubilo, i suoi figli più romantici e belli. Due anni ed è la volta dell’lp d’esordio, “Vectorial Maze””, racconta Nisticò. L’album è autoprodotto, con la direzione artistica di Fabio Magistrali, e riceve sin da subito una calorosa accoglienza dalla stampa specializzata e finisce nella top 25 dei dischi dell’anno per il Mucchio Selvaggio, in compagnia di nobili nomi da prima linea come OfflagaDiscoPax, i defunti Settlefish e Disco Drive.

“Da quell’esordio sono passati dieci anni, palchi e chilometri, sudore e cambi di line up, tante soddisfazioni e altri due album prodotti per Foolica. Come ogni compleanno e anniversario di sorta però, non ci siamo stancati di spegnere le candeline e metterci, ancora una volta, gli anelli al dito”.

La serata evento, in programma, lo ripetiamo, venerdì al Bside, è stata organizzata in collaborazione con Overdrive Rec. e Indipendead.